ARREDAMENTO STUDIO MEDICO: 5 PRODOTTI CHE NON DOVREBBERO MANCARE - Medisanshop.com

Arredamento studio medico: i nostri consigli.


Come si può immaginare, arredare uno studio medico da zero, o migliorare uno già in attività, può risultare un lavoro impegnativo e meticoloso. Si tratta pur sempre di un ambiente professionale che richiede massima attenzione, sia per quanto riguarda il design, sia per quanto riguarda la scelta di prodotti da inserire all’interno dell’ambiente.
Ed è proprio di questo che andremo ad approfondire in questo articolo, come arredare uno studio medico, analizzando alcune peculiarità comuni a tutte le tipologie di studio medico.

Nella progettazione degli spazi e degli arredi bisogna, come prima cosa, considerare la specializzazione del medico o del professionista e, in particolare, la tipologia di pazienti a cui si rivolge: adulti, anziani o bambini.

Nello specifico parleremo di 5 prodotti che, secondo il nostro punto di vista, non possono mancare in uno studio medico professionale.

1. Carrello Medico:


permette un trasporto rapido e funzionale di prodotti medicali o altro, necessari per lo svolgimento della propria attività e per la cura del paziente.

Che si tratti di carrelli ospedalieri o di carrelli medici, sono appositamente strutturati per l’utilizzo in ambito sanitario.
Sono caratterizzati da una struttura robusta e da vari piani di appoggio, riposizionabili a seconda delle esigenze, su cui collocare tutto l’occorrente.

Prodotto consigliato: Carrello Medico polifunzionale componibile
E’ dotato di 2 colonne e 2 maniglie, con una base, ripiano e maniglie in acciaio verniciati a polveri di colore bianco.
Colonne in alluminio grigie personalizzabile con 2 kit di 8 strisce colorate in dotazione, ottime per abbinarle al colore del proprio studio.
Risulta essere sicuramente uno dei carrelli medici più acquistati, grazie alla sua flessibilità funzionale e alla qualità costruttiva impeccabile.

2. Lettino Medico - Lettino Ambulatorio:


progettato e realizzato per soddisfare tutte le esigenze lavorative, fa parte di questi prodotti che sicuramente non possono mancare in qualsiasi studio medico.
I lettini medici sono indicati in modo particolare per visite, fisioterapia, cardiologia e centri benessere, grazie alla loro struttura realizzata in acciaio o in legno, con rivestimento in similpelle, facilmente lavabile ed autoestinguente.
Sulla maggior parte dei lettini è possibile applicare un supporto portarotolo.

Prodotto consigliato: Lettino Medico regolabile In legno.
Adatto per visita e trattamenti, il suddetto lettino della Moretti Modello Antares ha una resistente struttura in legno con piano imbottito in legno truciolare e imbottitura in poliuretano.
Rivestimento in similpelle lavabile ed autoestinguente classe 1IM, verniciatura con prodotti all’acqua.
Grazie allo schienale regolabile manualmente, è possibile posizionare il paziente ad una gradazione che va da 0° a 45°.Inoltre è possibile richiederlo completo di foro facciale, porta rotolo o piano d’appoggio, tutti optional che rendono il lettino Antares completo e funzionale sin dal primo utilizzo.
Proprio per la sua natura, il suddetto prodotto risulta essere ideale come lettino studio medico, o perchè no, anche come lettini visita medica.

3. Paravento Medico:


chiamati anche separé e risalenti all’antica Cina, ne esistono una vasta varietà di modelli e con diversi tipologie di materiale: struttura in acciaio, alluminio o in legno, con o senza ruote.
Possono essere utilizzati come parete mobile, riparo o divisorio, ma anche essere collegati fra loro con cerniere, in grado di fornire una parete variamente adattabile e orientabile.
I paraventi hanno usi pratici e decorativi, insomma, si adattano facilmente in base alle proprie esigenze lavorative.

Prodotto consigliato: Paravento a 4 Ante
Paravento ottimo per schermare la visuale del letto durante esami od interventi sul paziente
Ha una struttura in tubo di alluminio anodizzato, tendine in plastica lavabile, autoestiguente, su ruote da Ø 50 mm di cui quelle centrali con freno.
Disponibile in versione sia a 3 che a 4 ante, il paravento in metallo della linea Skemaform di Moretti.

4. Sgabello Medico:


lo sgabello fa parte di quella categoria di arredamenti medicali che, oltre ad avere un design accattivante e moderno, allo stesso tempo deve garantire comodità e funzionalità a chi ne usufruisce.
Per questo motivo devono essere realizzati con materiale che garantisce particolare stabilità alla seduta nel tempo. Ad esempio, può essere realizzata in acciaio, in plastica oppure imbottito con rivestimento in finta pelle.
Sono tutti regolabili in altezza mediante sistema di avvitamento o sistema a pistone idraulico.

Prodotto consigliato: Sgabello Girevole con base in plastica.
Sgabello interamente prodotto in Italia e destinato ad un uso medicale.
Base in plastica e pistone a gas verniciato. Ha una base mobile formata da 5 ruote per la massima stabilità e riesce a sostenere un peso di ben 150 kg.

5. Lampada medicale:


la prima caratteristica che distingue le lampade medicali è la sorgente di luce, che può essere alogena o led. Sono montate su braccio flessibile o articolato per poter raggiungere agevolmente il punto d'interesse.
Vengono utilizzate in modo particolare in campo in campo ginecologico, dermatologico e per esami.
In commercio possiamo acquistare anche lampade scialitiche, impiegate prettamente in chirurgia per illuminare il campo operatorio.

Prodotto consigliato: Lampada Medicale alogena con braccio flessibile, modello Simplex.
Lampada versatile provvista di una lampadina alogena dicroica, inserita all'interno del riflettore e protetta da un vetro temperato. Dotata di trasformatore elettronico integrato nella base, ferma cavi con protezione spiralata e interruttore bipolare con spia verde.
Inoltre, il braccio flessibile facilita il posizionamento della luce ed è ricoperto di una guaina protettiva bianca liscia per una pulizia e disinfezione più facili.

Questi prodotti che abbiamo analizzato nel campo dell’arredamento medico, sottolineano come il medico o un professionista, oltre a svolgere l’attività lavorativa, deve far sentire il paziente al centro del benessere, grazie ad uno studio curato in cui lo andrà accoglierlo.
Un ambiente bianco, pulito, con elementi di design e moderni, offre agli ospiti in attesa e in studio una sorprendente sensazione di armonia e relax, per stemperare l’ansia o la noia che pervade il paziente quando deve attendere il proprio turno.