Carrello
0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Medisanshop - Prodotti Medicali e Sanitari

Product was successfully added to your shopping cart.

Autoclavi

In questa sezione troverai diversi modelli di autoclave. Il processo di sterilizzazione in autoclave avviene mediante vapore saturo sotto pressione. Soprattutto nei settori medicali, la strumentazione riutilizzabile con ottima stabilità termica viene sterilizzata in autoclave. La sterilizzazione in autoclave è uno dei processi più importanti per l'eliminazione di germi. La sterilizzazione mediante vapore saturo sotto pressione è attualmente il metodo di sterilizzazione più sicuro. Il vapore, nel condensare sulla superficie dello strumento da sterilizzare, provoca danni irreversibili ai microorganismi.
Grande importanza è stata data all'aspetto della sicurezza, conforme alle rigide norme inglesi ed alle normative internazionali, con diversi livelli di controllo elettrico e della pressione che agiscono durante ogni ciclo.
Le autoclavi si dividono in tre classi: Classe B, Classe N e Classe S.
La lettera B (che indica "Big small sterilizers", ossia "grandi" piccoli sterilizzatori) indica le autoclavi di piccole dimensioni con prestazioni avvicinabili a quelle dei grossi impianti ospedalieri, sempre considerando le limitazioni dovute alle dimensioni della macchina.
Con tali apparecchi è possibile sterilizzare qualunque tipo di carico: corpi cavi (come turbine, manipoli vari, cannule ecc.), materiali porosi, carichi tessili, materiali imbustati e quant'altro.
Il tipo N (che sta a indicare "Naked solid products", cioè sterilizzatori per prodotti sciolti solidi) indica le autoclavi di piccole dimensioni preposte alla sterilizzazione del materiale semplice.
Con queste macchine non sarà, quindi, possibile sterilizzare corpi cavi, carichi porosi o tessili, prodotti imbustati, poiché le caratteristiche del ciclo non possono fisicamente consentire il superamento di determinati test.
Il tipo S (che vuole significare "Specified by the manufacturer", quindi autoclavi le cui prestazioni sono precisate dal costruttore) raggruppa tutte le rimanenti apparecchiature, le cui caratteristiche e prestazioni devono essere accuratamente definite dal produttore a seguito di appositi test di tipo.
Questa è, in pratica, la classe intermedia tra il tipo B e il tipo N e non è, come negli altri due casi sopra descritti, rigidamente definita dalle norme.
Mettiamo a disposizione dei nostri clienti autoclavi di qualsiasi Classe, alcune più compatte ed economiche con una capacità di 6 o 9 litri, altre più capienti e professionali fino a 24 litri. Alcuni modelli presentano una stampante integrata ed è possibile raccogliere ed archiviare i dati relativi ai cicli e al monitoraggio dell'autoclave tramite SD card.
I marchi che proponiamo sono fra i più affermati e prestigiosi: Gima e Tecno-Gaz.

Leggi Altro Leggi Meno

Autoclavi

Imposta ordine discendente

   

15 oggetto(i)

Imposta ordine discendente

   

15 oggetto(i)