X

Carrello
0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Medisanshop - Prodotti Medicali e Sanitari

Product was successfully added to your shopping cart.

DISINFETTANTE STERILIZZANTE - GERMOCID POLVERE - barattolo da 500g

Disinfettante in polvere idrosolubile Germocid. Indicata per la sterilizzazione a freddo dei Dispositivi Medico. Confezione da 500gr

Consegna in 5-6 giorni lavorativi
Per ulteriori informazioni e preventivi scrivi a : commerciale@medisanshop.com
Vedi Altre Informazioni
Codice: GM36640
Marchio: GIMA
€ 36,04 + Iva € 43,97 Iva 22% inclusa
DISINFETTANTE STERILIZZANTE - GERMOCID POLVERE - barattolo da 500g is available for purchase in increments of 1
Qta.
- +
Consegna in 5-6 giorni lavorativi
Per ulteriori informazioni e preventivi scrivi a :
commerciale@medisanshop.com
Vedi Altre Informazioni
Consegna in 5-6 giorni lavorativi
Per ulteriori informazioni e preventivi scrivi a : commerciale@medisanshop.com

Descrizione

Disinfettante Germocid in polvere - barattolo da 500g

È una polvere bianca idrosolubile indicata per la sterilizzazione a freddo dei Dispositivi Medico Chirurgici.
Semplice da preparare, non prevede particolari precauzioni.
Il prodotto sfrutta la reazione chimica che avviene in soluzione acquosa tra la TAED (Tetracetiletilendiammina) e sali perossidanti, nella fattispecie il Sodio Perborato, liberando l’Acido Paracetico.
La sua azione è rapida: alla concentrazione data di 1,6% sterilizza dopo soli 10 minuti di contatto.
Il prodotto una volta dissolto in acqua rimane efficace per un massimo di 24 ore.
L’azione biocida è attiva contro spore, virus (HIV,HBV, HCV), batteri, microbatteri e funghi.
Il prodotto è indicato per la sterilizzazione di: endoscopi, cavi a fibre ottiche, strumentario chirurgico e dentale, sonde ecc.

Può essere utilizzato come decontaminante, disinfettante, sporicida e sterilizzante a freddo di dispositivi medici invasivi che si trovano in ambito ospedaliero e in ambulatori medici ed odontoiatrici quali: endoscopi, fibre ottiche, trasduttori, etc. (anche con l’utilizzo di lavaendoscopi automatici).
La sua formulazione a base di Sodio Percarbonato e Tetracetiletilendiammina, si attiva dopo aver disciolto la dose d’impiego in acqua tiepida; il liquido azzurro ottenuto diventerà incolore dopo una quindicina di minuti, il tempo necessario allo sviluppo del principio attivo (Acido Peracetico). La polvere, una volta disciolta, non lascerà residui sul fondo e non presenterà schiuma superficiale.
L’Acido Peracetico, formato dalla reazione a contatto con l’acqua tra il Sodio Percarbonato e la Tetracetilendiammina, agisce con un ampio spettro d’azione, anche in presenza di elementi di interferenza (es. essudati biologici) verso i microrganismi patogeni quali batteri, funghi, micobatteri, virus e spore.

Utilizzo:

• Preparazione della soluzione per l’immersione:
– Preparare nell’apposita vaschetta l’acqua tiepida necessaria, controllando che la
temperatura sia intorno ai 35 °C per facilitare la dissoluzione della polvere;
– versare la dose d’impiego in base all’attività ricercata;
– mescolare la soluzione fino ad ottenere una soluzione limpida di colore azzurro;
– attendere 15 minuti prima di usare la soluzione (la soluzione diventerà incolore).

• Decontaminazione/Disinfezione:
– Utilizzare 8 g di prodotto per litro d’acqua ed immergere gli strumenti nella soluzione per
massimo 10 minuti;
– in caso di persistenza di residuo organico, procedere ad un lavaggio utilizzando un
detergente appropriato dopo l’immersione rimuovere gli strumenti e risciacquare;
– per l’attività descritta la soluzione resta attiva per un tempo massimo di 7 giorni dalla
preparazione (in funzione della quantità di strumenti trattati).

• Attività Sporicida:
– Utilizzare 8 g di prodotto per litro d’acqua ed immergere gli strumenti nella soluzione per
massimo 10 minuti. Per l’attività descritta la soluzione resta attiva per un tempo massimo di
24 ore dalla preparazione.

• Disinfezione di alto livello/Sterilizzazione a freddo:
– Utilizzare 16 g di prodotto per litro d’acqua ed immergere gli strumenti nella soluzione per
10 minuti;
– dopo l’immersione rimuovere gli strumenti e risciacquare con acqua sterile;
– asciugare e conservare in modo asettico.

• Per l’attività descritta la soluzione resta attiva per un tempo massimo di 24 ore dalla preparazione.

Leggere attentamente le indicazioni e le modalità d’uso riportate in etichetta.

Dettagli

Dettagli tecnici
Codice prodotto
GM36640
iso
N/D
cnd
N/D
Dispositivo Medico
N/D
Marchio
GIMA

Caratteristiche tecniche

Composizione chimica, 100 g contengono:
- Tetracetiletilendiammina 25,00 g;
- Sodio Percarbonato 42,00 g;
- Coformulanti q.b. a 100,00 g.

Caratteristiche:
Polvere granulare di colore bianco che può avere riflessi azzurri.

- Imballaggio:
Tutti gli imballi primari sono conformi alle specifiche tecniche previste dalla Farmacopea. Tali materiali non contengono lattice
e sono perfettamente compatibili con tutti i componenti del formulato.

- Avvertenze
• Non utilizzare per strumenti in lega di Alluminio e Nichel.
• Nocivo se ingerito.
• Provoca gravi lesioni oculari.
• Lavare accuratamente le mani dopo l'uso.
• Indossare protezione per gli occhi e viso.
• In caso di contatto degli occhi: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare. Contattare immediatamente un centro ANTIVELENI / un medico.                        

- Validità:
2 anni.
Il periodo di validità indicato si riferisce al prodotto conservato nel suo contenitore e correttamente utilizzato.
Conservare in luogo fresco, asciutto e al riparo da fonti di calore.

- Modalità di conservazione:
Conservare in luogo fresco e asciutto lontano da fonti di calore.

- Controlli qualità
I componenti (materie prime, contenitori, etichette, etc.) e le fasi di lavorazione di ogni singolo lotto vengono puntualmente e
accuratamente controllati internamente seguendo le procedure del Sistema di Gestione della Qualità aziendale certificato UNI
EN ISO 9001 e UNI EN ISO 13485.

- Autorizzazioni:
Dispositivo Medico CE 0546 di classe IIb conforme alla Direttiva 93/42/CEE come emendata dalla Direttiva 2007/47/CEE.